Mese: Gennaio 2022

CHIUSURA ISOLAMENTI

E’ possibile chiudere isolamenti effettuando il tampone rapido in farmacia .

costo :15 euro

E’ OBBLIGATORIO INDOSSARE LA MASCHERINA.

Per poter effettuare il test :

  • Si deve essere asintomatici
  • mostrare documento d’identità e tessera sanitaria
  • si deve portare in forma cartacea o mostrare elettronicamente : PRESCRIZIONE DI ISOLAMENTO/QUARANTENA RILASCIATO DAL AUSL

Le persone risultate positive al tampone (molecolare o antigenico) sono sottoposte alla misura dell’isolamento:

– 5 giorni di isolamento dal primo tampone positivo per le persone che non hanno mai presentato sintomi;

– 5 giorni di isolamento dal primo tampone positivo per le persone sintomatiche che però non presentano sintomi negli ultimi 2 giorni.

Per i casi che sono sempre stati asintomatici l’isolamento potrà terminare anche prima dei 5 giorni qualora un test antigenico o molecolare effettuato presso struttura sanitaria/farmacia risulti negativo.La Legge 30 dicembre 2022, n. 199 (di conversione con modificazioni del Decreto-legge 31 ottobre 2022, n. 162) ha eliminato l’obbligo di tampone negativo per uscire dall’isolamento.

La circolare del Ministero della Salute del 31 dicembre 2022 sull’aggiornamento delle modalità di gestione dei casi e dei contatti stretti specifica inoltre che:

–  per le persone immunodepresse sono previsti minimo 5 giorni di isolamento dal primo tampone positivo e test antigenico o molecolare negativo per uscire dall’isolamento;

– per gli operatori sanitari, se asintomatici da almeno 2 giorni, l’isolamento potrà terminare non appena un test antigenico o molecolare risulti negativo;

– i cittadini che abbiano fatto ingresso in Italia dalla Repubblica Popolare Cinese nei 7 giorni precedenti il primo test positivo, potranno terminare l’isolamento dopo un periodo minimo di 5 giorni dal primo test positivo, se asintomatici da almeno 2 giorni e negativi a un test antigenico o molecolare.

E’ obbligatorio, a termine dell’isolamento, l’uso di mascherine di tipo FFP2 fino al decimo giorno dall’inizio della sintomatologia o dal primo test positivo (nel caso degli asintomatici), ed è comunque raccomandato di evitare persone ad alto rischio e/o ambienti affollati. Queste precauzioni possono essere interrotte in caso di negatività a un test antigenico o molecolare

In caso di contatto con positivo

Le persone che hanno avuto contatti stretti con soggetti confermati positivi hanno l’obbligo di indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2, al chiuso o in presenza di assembramenti, fino al quinto giorno successivo alla data dell’ultimo contatto stretto. Se durante il periodo di autosorveglianza si manifestano sintomi di possibile infezione da Sars-Cov-2, è raccomandata l’esecuzione immediata di un test antigenico o molecolare.
Gli operatori sanitari devono eseguire un test antigenico o molecolare giornaliero fino al quinto giorno dall’ultimo contatto con un caso confermato.

MUNIRSI DI TESSERA SANITARIA ,DOCUMENTO DI RICONOSCIMENTO (senza di essi non è possibile effettuare il test) E PROVVEDIMENTO AUSL

SOLO SU APPUNTAMENTO

Si prega di suonare il campanello e aspettare che arrivi la dottoressa.

Per chi ha la terza dose è possibile chiudere l’isolamento dal fascicolo sanitario elettronico. Qui viene illustrata la procedura https://youtu.be/_AhXc4Bw7Gg

Puoi prenotare un appuntamento :